05/06/2019


Case history

Una galleria d’arte per portare le persone nel cuore del brand

 


DETTAGLI PROGETTO

 

ANNO: 2019

CATEGORIA: EVENTI

STRATEGIA: multimedia interaction




Kemon è un marchio cosmetico specializzato nella realizzazione di prodotti per l’Hair Care. Presente sul mercato da oltre 60 anni, l’azienda unisce ricerca, creatività e sperimentazione con i valori della tradizione, per creare cosmetici tecnologicamente avanzati e allo stesso tempo sostenibili e naturali.

Il mix di tradizione e innovazione trova forma anche nel Kemon Open Lab, una tenuta con 20 ettari di terreno sulle colline umbre utilizzati per l’agricoltura biologica e la sperimentazione cosmetica.


 

LA SFIDA

A Cosmoprof 2019, il principale evento internazionale nel mondo della bellezza professionale, Kemon ha voluto realizzare all’interno del proprio stand una vera e propria galleria d’arte, per guidare i visitatori alla scoperta dell’identità del brand, attraverso un percorso multisensoriale e interattivo.

Per fare questo, l’azienda necessitava di installazioni e materiale audio-visivo capaci di creare un ambiente sinergico e coinvolgente, ma che fossero anche in linea con lo stile del brand.


Gli obiettivi da raggiungere:

 Generare engagement durante l'evento

      Incuriosire i professionisti del settore

  Comunicare in maniera innovativa l'identità del brand


 



LA SOLUZIONE


La realizzazione della galleria è stata progettata, organizzata e seguita da Asso Creative Studio, l’agenzia di comunicazione fornitrice unica di Kemon, la quale, data la sua filosofia innovativa, estetica e concettuale, ha scelto SwitchUp per dare vita, attraverso la parte di Multimedia Interaction, al concept dietro questa iniziativa.

Per questo progetto abbiamo realizzato un’installazione composta da 1 parete a taglio e 2 pareti interattive, dedicate ai 3 temi che compongono l'identità e la filosofia dell'azienda:
  • True: la storia dell’azienda.
  • Visionary: lo spirito d’innovazione e il ruolo dei consumatori nel processo creativo di Kemon.
  • Beauty: il concetto di bellezza perseguito dal brand.

TRUE

La parete a taglio ha ospitato una tenda a LED con un video dedicato alla storia dell’azienda, per mostrare alle persone l'evoluzione del marchio e della sua filosofia.




VISIONARY

Per questa fase, senza dubbio la più significativa, è stato utilizzato uno schermo collegato ad un sensore: posizionandosi di fronte al monitor e “agganciata” la mano ai rilevatori di movimento, l’utente poteva, con un gesto della mano, modificare una parte del volto proiettato, il quale era una rappresentazione del brand stesso.

Questo per comunicare uno dei grandi principi dell’azienda: sono i consumatori, con i loro gusti, le loro necessità e le loro esperienze, a plasmare l’identità del brand e i suoi valori.



BEAUTY

L’ultima sezione del percorso riguardava il concetto di bellezza professato da Kemon: seguendo lo stesso principio dello schermo precedente, qui l’utente poteva, semplicemente muovendo la mano, sfogliare una fotogallery di immagini rappresentanti l’idea estetica del brand.

 

EFFETTO SONORO

All’interno dell’installazione, un ruolo fondamentale è stato giocato dall’audio. Per ogni sezione è stato realizzato un sottofondo sonoro ad hoc, con i vari effetti sonori che non risultavano “a compartimenti stagni”, ma si contaminavano fra loro in maniera diversa a seconda di dove si trovasse l’utente.

Grazie a questo elemento è stato possibile esprimere in maniera ancora più concreta l’idea dietro all’installazione: ogni tema della filosofia aziendale non è a sé stante, ma influenza e viene influenzato dagli altri.